Categorie

Trekking e Alpinismo, Tour del Nepal

Trekking e Alpinismo, Tour del Nepal
16.05.2017

Il Nepal offre trekking di vario tipo quali l'impegnativo, il classico, per la famiglia e all’insegna del lusso e ognuno di questi potrebbe includere un divertente campeggio, un memorabile soggiorno in case da tè o la combinazione dei due. Si potrà essere condotti da guide turistiche molto esperte ed da un cordiale Sherpa per le montagne più alte del mondo attraverso le valli incantate, i laghi sacri dell'Annapurna, le foreste di rododendri, del Monte Everest, Langtang e lungo i sentieri battuti che si snodano per le regioni.

Scegliere un Trekking o una Montagna da Scalare

Tieni presente che occasionalmente il cattivo tempo, l’altitudine così come culture sconosciute potrebbero avere la loro incidenza. Una determinazione e senso dell'umorismo sono attributi molto importanti per qualsiasi alpinismo o esperienza di trekking. Al fine di aiutarti a scegliere la tua avventura, qui ti verrà fornita con una semplice guida sulle montagne da scalare e un trekking da vivere. Se necessiti di aiuto nella scelta di quale trekking sia migliore per te o montagna da scalare, continua a leggere per ulteriore assistenza. Pasang Sherpa è una guida turistica per tour a Kathmandu. 

Il Nepal, essendo disseminato di alte colline e montagne è un paradiso sicuro per i turisti che amano le avventure. Il Nepal è dove si trova il grande Himalaya. Ci sono tantissimi picchi montuosi e colline che sfiorano il cielo e che sono molto ambiti in Nepal e che ti possono offrire grande esperienza di avventura. Il Nepal è anche considerata come una delle migliori destinazioni per l’incredibile esperienza del trekking. Oltre al trekking, i turisti possono anche godere di visite turistiche laddove si godono dei paesaggi mozzafiato, fauna esotica, vegetazione naturale e climatica e un fantastico scenario di bufera di neve e nuvole.

Ecco alcune delle migliori destinazioni per il trekking e l’alpinismo in Nepal:

  • Ghorepani Poon Hill – offre l'esperienza migliore per il trekking in Nepal. Qui è possibile godere di una vista eccezionale del Dhaulagiri e Kaligandaki George durante il trekking. Si arriva a contatto con gli abitanti di affascinanti villaggio, fitte foreste lussureggianti, incredibili catene montuose e fauna esotica nel corso del trekking collinare. È possibile eventualmente trovare ospitalità in una nella casa del tè in un’atmosfera molto familiare. La collina ti offrirà anche ottima vista della regione dell'Annapurna ad alta quota.
  • Monte Everest – Il trekking sul Monte Everest sarà un'esperienza meravigliosa il cui ricordo potrebbe durare per tutta la vita. È tra le destinazioni più ricercati del mondo per il trekking e per l’arrampicata, nonché visite guidate in Nepal. I trekker possono imbattersi nei monasteri buddisti e negli Sherpa del villaggio durante il trekking sul Monte Everest. I percorsi di trekking più ricercati includono quello delle regioni di Lukla, Everest Base Camp e il trekking di Kathmandu Namche Bazaar. Si può praticare il trekking in tali molto avventurosi percorsi di trekking del Nepal.

  • Regione dell’Annapurna – La vetta dell'Annapurna tocca il cielo ed è una delle regioni migliori per fare il trekking in Nepal. Tuttavia, questa regione non è posto per normali trekker; solo i trekker esperti possibilmente possono godere il meglio qui per via del percorso pericoloso dell’itinerario. Il percorso molto interessante nel trekking nella regione dell’Annapurna comprende Nayapul, Kathmandu-Pokhara, Base Camp, Poon Hill, ecc. Durante il trekking, si sarà in grado di vedere la casa dei Buddisti il tibetano e tantissimi pellegrini indù. Il Muktinath è il più grande sito di pellegrinaggio indù che si potrà vedere lungo il percorso. Inoltre, qui si vede il fiume più profondo del mondo, il George. In definitiva, trekker possono bearsi della vista panoramica del Dhaulagiri Hill e del Nilgiri Hill dalla catena montuosa dell’Annapurna. Qui, gli escursionisti visitano anche il Santo Kali Gandek.
  • Regione di Kanchenjunga – il Kanchenjunga è la vetta più alta dell'Himalaya in Nepal e Sikkim. La regione di Kanchenjonga è ricca di flora e fauna ed è un luogo ideale per vivere per molte diverse piante esotiche e animali. Il trekking in questa regione è non è così difficile, ma è considerato da molti escursionisti alquanto impegnativo, ecco perché essi sfruttano questa parte rurale isolata.
  • La Valle del Ghiacciaio (Langtang) – questa regione in Nepal è sia come località turistica naturale e sia un luogo per il trekking. L'area è completamente dominata da montagne innevate, specie di fauna rara, lussureggiante e fitta foresta, monasteri buddisti e ghiacciai. Il tuo trekking in Nepal potrebbe essere ancoro più piacevole se includi questo posto ricco di natura nei tuoi programmi di trekking.

Il Miglior Periodo per Andare

Il periodo migliore per fare trekking e arrampicata in Nepal è tra ottobre e maggio. Ottobre e novembre, in quanto sono i primi 2 mesi della stagione secca ed è il periodo migliore per praticare il trekking in Nepal. L’aria è fresca in quanto vi sono le piogge monsoniche, le montagne sono splendide e il clima il caldo confortevole e queste sono le cose che il Nepal è in grado di offrire in questi mesi. Anche gennaio, febbraio e dicembre, sono periodi ancora buoni per fare il trekking, ma il freddo può essere un po' pungente alle altitudini più elevate. In marzo e maggio, queste offrono un clima migliore e i trekker saranno in grado di vedere stupendi fiori selvatici, in particolare nella foresta il meraviglioso rododendro del Nepal. Nel mese di agosto-giugno, che è la stagione dei monsoni, il trekking è ancora possibilmente nei luoghi al riparo della pioggia a nord dell'Himalaya come l'Alto Dolpo e il Mustang. Queste regioni del Nepal non raggiungibili dalle nuvole portatrici di pioggia a causa dell’alta quota delle montagne e per essere influenzate dai monsoni.

Pianificazione di un Trekking

Il Nepal offre moltissime opportunità per il trekking della durata di un giorno o meno, anche se principalmente considerati di maggior lunghezza. Per la valle di Kathmadu o Pokhara si può fare un trekking della durata di 2, 3 o 4 giorni ma per ogni popolare Everest Base Camp, nonché il trekking Annapurna, saranno necessarie fino a 3 settimane.

 

 

Leggi il nostro precedente articolo Technical achievements of the Private Guide

Commenti (0)
You
Please, login or register to leave a comment
E-mail errata
Password errata
Sono un turista
Sono una guida
Scegli chi sei!
Nome non valido!
Cognome non valido!
E-mail non valida!
Password non valida!
You must accept the terms of use!
Sono un turista
Sono una guida
Scegli chi sei!
E-mail non valida!
You must accept the terms of use!
Password dimenticata? Inserisci la tua mail e riceverai un link per creare una nuova password.
Messaggio di errore!
CAPTCHA non valido!
Chiudi