Categorie

Marocco, un'escursione da sogno in 4x4

Il deserto del Sahara a portata di Jeep

Il Regno di Marocco è ricco di contrasti. Dopo aver visitato il cosmopolita Casablanca, la capitale della cultura Fez e la medina di Meknes, sarai sicuramente tentato dalle montagne dell'Atlante e dall'affascinante Sahara. Anche se alcuni circuiti turistici rivolti al deserto partono dalla città ocra di Marrakech, Ouarzazate rimane il principale punto di partenza per le escursioni in 4x4, a 4 ore da Marrakech, è soprannominata "la Porta del Deserto", dove guide private ti offriranno i loro servizi esperti e veicoli sicuri e fuoristrada. Puoi scoprire questa modalità di turismo motorizzato ed esaltante per la giornata o per più giorni, con bivacchi sotto tende nomadi e trekking in mezzo alle dune. Con la tua guida privata, entra nel mondo dei popoli e dei nomadi berberi. Le sensazioni uniche che regala un viaggio del genere ti hanno già fatto sognare? Vediamo quante possibilità offre questa regione per un'escursione in Jeep, 4x4, quando non in moto o in cammello.

 

Un tuffo fuori dal tempo per un giorno

Molte escursioni di un giorno o di mezza giornata sono offerte da Ouarzazate. I 4x4 potranno farvi scoprire i dintorni della città e le sue meraviglie classificate Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco. Chiedi di mostrarti la Kasbah di Taourirt che è un monumento nazionale del Marocco e un eccellente esempio di villaggio ksar, le cittadelle berbere. La fortezza della Kasbah di Tifoultoute, più a ovest di Ouarzazate è stata la location delle riprese del film Lawrence d'Arabia ed è arroccata su uno sperone roccioso che domina la valle. Se stai puntando alle altezze, dirigiti verso il passo Tichka e la Kasbah di Télouet, nota per essere stata l'imponente residenza dei Pascià, tra cui il famoso El Glaoui. Ti fermerai anche a Aït-ben-Haddou , uno ksar essenziale nella regione e nella storia del nomadismo. Per il contatto con un miracolo della natura, l'oasi di Fint è d'obbligo, così come le magnifiche cascate d'Ouzoud dove si entra in una verde vallata popolata da macachi berberi. Queste gite di un giorno spesso forniscono pasti ma non sonno. Per una vera scoperta delle tende nomadi, scegli una visita guidata di più giorni.

Sensazioni uniche in più giorni di escursione

Per vedere il quadro generale e immergerti nel deserto, opta per un'escursione guidata di più giorni in un bivacco. Oltre a permetterti di ammirare le meraviglie dell'Atlante e del Sahara, entrerai in un mondo nomade ed esotico, dove le oasi assumono tutto il loro valore. Partenza per 2-3 o anche 8 giorni a seconda dei circuiti offerti dalle guide private. Queste visite guidate sono in pensione completa e offrono alloggio in un hotel o bivacco più o meno lussuoso o tipico. Un circuito popolare è quello di collegamento Ouarzazate e Merzouga attraversando le mille Kasbah della Valle di Dadès, Todra e Drâa. Questa è l'occasione per ammirare il palmeto Tafilalet, il monte Bougafer e le dune di Erg Chebbi. Arriva a Merzouga , il deserto di sabbia è onnipresente e tu hai la possibilità di continuare il tuo viaggio nel cuore del Sahara. E perché non cogliere l'occasione per scoprire i fossili giurassici delle miniere di Galena e le incisioni rupestri di Taouz? Potresti andartene con un trilobite o un dente di tirannosauro rex! In un'altra direzione, si può puntare alle dune di Chegaga che sono tra le più grandi del Marocco pur essendo meno frequentate di Erg Chebbi. Questo viaggio ti porterà a Zagora , i suoi frutteti e l'oasi di M'Hamid El Ghizlane . Infine, il Parco Nazionale Iraqui e i suoi 123.000 ettari di deserto del Sahara custodiscono un gioiello di stranezza: il lago secco di Iriqui, che domina la Valle del Draa. Questo parco è un luogo di svernamento per uccelli migratori e ti imbatti in iene, gazzelle e pecore barbaresche.

Mescola Jeep e altre modalità di viaggio

Tutti questi circuiti ti saranno offerti da Jeep per il tuo più grande piacere. Non rifuggire dalla gioia di sperimentare altri modi di entrare in contatto con il deserto di Marocco . Alcune tappe del tuo viaggio possono essere fatte sul dorso di un dromedario, nello stile dei nomadi, sotto forma di un cammello, queste carovane in fila indiana, attraversando il Sahara. Questa modalità di viaggio ti lascerà senza fiato davanti alla maestosa immensità delle dune. Per questo, la città di Merzouga è un punto di partenza ideale. Allo stesso modo, se si opta per il trekking o l'escursionismo per completare una tappa o per scalare una delle tante vette dell'Atlante come Djebel Saghro con la sua valle degli uccelli, Djebel Sirwa e la sua valle verde, o, per i più stagionati, il Djebel Toubkal che culmina a 4167 metri. Fatti accompagnare da guide locali e mulattieri per alleggerire il tuo fardello. Infine, un altro modo per viaggiare tra le dune con il brivido rimane la moto da enduro e la mountain bike del deserto. Sulle tue 2 ruote, traccia il tuo solco sulla sabbia per un momento unico!

Marocco è un paese che rimarrà ancorato nella tua memoria e finché avrai una buona macchina fotografica, sarà teatro di magnifici scatti che immortaleranno il tuo viaggio in jeep tra le dune del Sahara. La regione offre una moltitudine di meraviglie a portata di 4x4 o cammello. Lasciati guidare da un esperto locale e vivrai momenti mozzafiato nel deserto.


 

Leggi il nostro precedente articolo Guida al trasporto per un Safari africano

Leggi il nostro prossimo articolo La città con gli OCCHI!

Commenti (0)
You
Please, login or register to leave a comment
Email sbagliata
Password errata
Sono un turista
Sono una guida turistica
Per favore, prima scegli chi sei!
Nome errato!
Cognome errato!
Email errata
Password errata!
You have to accept the terms of use!
Sono un turista
Sono una guida turistica
Per favore, prima scegli chi sei!
Email errata
You have to accept the terms of use!
hai perso la tua password? Inserisci la tua e-mail. Riceverai un link per creare una nuova password! (Controllare la casella SPAM nel caso...)
Messaggio di errore qui!
CAPTCHA non valido!
chiudere