Categorie

Destinazioni di safari calde in Africa

Tutti i bambini vanno negli zoo delle loro città. I genitori li portano lì a scopo educativo, per spiegare cosa significa la natura, per dire loro che cani e gatti che abbiamo in casa non sono gli unici animali al mondo. Questi zoo a volte sono buoni, a volte molto patetici... E spiegano... niente sulla vera fauna selvatica senza gabbie metalliche e alte recinzioni. Se vuoi davvero vedere gli animali in natura, allora partecipa a un safari africano e credici: rimarrai scioccato, sorpreso e forse pietrificato da quanto belli, puliti, intelligenti e rilassati si sentano gli animali selvatici nel loro ambiente nativo ! Sono davvero liberi e felici lì, e se il tuo ranger / guida turistica privata locale è abbastanza esperto vedrai quanto sono adorabili giocano, nutrono, dormono, cacciano e si godono la vita! E non ci sono scuse per chi va in Africa a uccidere qualsiasi animale per piacere, vergognatevi! Ti parleremo del safari più tranquillo del mondo: safari fotografico, caccia fotografica! Siete pronti? Andiamo in Africa!

PARCO NAZIONALE DI HWANGE

Questa è una riserva di caccia nello Zimbabwe e si trova tra un luogo chiamato Bulawayo e le famose Cascate Vittoria. Fondato nel 1928, è ben noto per la sua grande popolazione di elefanti e ha molti dei "Big 5" animali - Leone, Elefante, Rinoceronte, Leopardo e Bufalo - presenti nei suoi dintorni. Ci sono molte cose belle da vedere in questo parco. Ha anche oltre 400 specie di uccelli, soprattutto durante la stagione delle piogge e delle piogge. È un posto da visitare.

Il Parco ospita oltre cento specie di mammiferi e quattrocento di uccelli, tra cui 19 giganteschi erbivori e otto grandi carnivori. Tutte le creature appositamente protette dello Zimbabwe devono essere scoperte a Hwange ed è il luogo più sicuro dove gemsbok e iene brune compaiono in enormi numeri.

Le mandrie di cani selvatici del Capo che si trovano a Hwange sono considerate uno dei branchi sopravvissuti più estesi in Africa al giorno d'oggi, insieme a quello del Kruger National Park.

Altri predatori primari contengono leoni, la cui allocazione e caccia a Hwange sono estremamente legate alle padelle e alle pozze.

Nell'area protetta si trovano anche leopardi africani, iene macchiate e ghepardi.

Gli elefanti sono stati estremamente prosperi a Hwange e gli abitanti sono cresciuti troppo al di sopra di quelli naturalmente sostenuti da una tale zona. Questi elefanti hanno esercitato molta pressione sulle risorse della prateria. C'è stato molto disaccordo su come negoziare con questo, con gli ufficiali dei parchi che eseguono l'abbattimento di popolazioni inferiori, specialmente dal 1966 al 1985. I residenti di elefanti si sono duplicati nei cinque anni.

National Parks Scientific Services coordina 2 principali incarichi di protezione e analisi nel parco:

  • National Leopard Project, che sta ricercando numeri di leopardi per ricevere dati di base per una successiva stima prossima dello stato dei leopardi nelle aree di caccia e nel territorio comunale che incornicia il Parco Nazionale.
  • Daubed Dog Project: l'incarico mira a salvare e aumentare la gamma e il numero di cani da salvataggio africani nello Zimbabwe e ovunque in Africa, e gestisce attraverso l'organizzazione Painted Dog Conservation

Gli individui hanno vissuto nell'area per decine di migliaia di anni, come certificato da molteplici siti archeologici che vanno dalla prima età della pietra al periodo storico. I raccoglitori dell'età della pietra si inseguivano e si radunavano nella provincia, uscendo da innumerevoli siti con strumenti di pietra ovunque nel parco di oggi. Hanno prodotto incisioni di impronte di creature su barriere di roccia arenaria con alcune piccole immagini di pietra nel nord-ovest del parco. Individui dell'età del ferro costruirono grandi e piccoli punti con muri di pietra nel parco, come Mtoa e il Bumbusi National Monument. Il parco comprende 3 grandi campeggi per le vacanze e 4 più piccole basi durature.

 

ACCAMPAMENTO DELLE PIANURE DI DUBA, BOTSWANA

Questo è uno splendido campo che entusiasmerà i turisti, soprattutto durante le cene serali attorno a splendidi falò. Ci sono molti animali da vedere là fuori in natura. Alcuni dicono che i leoni del Botswana siano i più grandi dell'Africa . Dovresti considerare di visitare questo posto ogni volta che verrai in Africa.

I ranger privati locali ti mostreranno alcune zone selvagge del delta dell'Okavango in movimento. Ti informeranno anche sui branchi di leoni residenziali e tutto in questo caso indica che conoscono ogni leone in roaming nella Concessione di Kwedi. Duba Plains è famosa per i titanici conflitti tra bufali e leoni, così racconta un divertente safari nel Delta dell'Okavango qui: inseguire l'enorme mandria di bufali per vedere se anche i leoni vengono guidati in quell'approccio.

I movimenti del gioco sono all'alba e nel tardo pomeriggio quando la natura è considerata attiva. Durante i periodi di buoni acquazzoni, normalmente tra maggio e settembre, potresti affrontare in una barca scavata definitivamente, per vedere negli occhi rettili, ippopotami e altre creature nell'acqua. Non fermarti a rispondere a tutte le tue domande mentre sei qui; i ranger di Duba Plains illustreranno il più possibile su questa località. L'avifauna è generosa e sorprendente, con molti speciali del Delta dell'Okavango come Longclaw dalla gola rosata, Slaty Egret e Wattled Crane. Ogni mezzogiorno, un safari termina con i gustosi snack di Pierre e un aperitivo serale nella macchia. Dopodiché, è il momento di dirigersi verso l'altopiano della festa e scegliere da un carrello dal suono incredibilmente appetitoso (questa potrebbe essere la parte più dura del tuo soggiorno), ricordare la giornata, mentre fissi le stelle. Proprio come l'overflow vuole ripagare ogni stagione al Duba Plains Camp, potresti partire con la stessa passione.

RISERVA NAZIONALE DI MAASAI MARA, KENYA

Questa è una delle più grandi riserve di caccia del paese. È ben noto per la sua grande popolazione di leopardi africani e leoni Masai e per la migrazione annuale di una miriade di animali come zebre, gnu e gazzelle di Thompson. Questa migrazione avviene ogni anno da luglio a ottobre ed è chiamata "La Grande Migrazione". Anche tutti gli animali "Big 5" si possono trovare in gran numero in quest'area. È un buon posto per visitare il tuo safari in Africa.

Maasai Mara (Masai Mara) si trova nel sud-ovest del Kenya ed è una delle più grandi riserve naturali dell'Africa.

Insieme al Parco Nazionale del Serengeti in Tanzania, comprende gli ecosistemi più misti, sorprendenti e sbalorditivi dell'Africa e forse il miglior ecosistema di osservazione di safari di grandi dimensioni al mondo.

La Riserva Nazionale Maasai Mara si estende per 1.510 kmq (580 miglia quadrate) e si innalza tra i 1.500 e i 2.170 metri sopra il livello del mare. Conta le riserve e i posti sono almeno il doppio delle dimensioni. Ospita oltre 95 specie di mammiferi e oltre 570 specie documentate di uccelli.

Questa è la World Cup of Wildlife e, insieme al Parco Nazionale del Serengeti, non c'è posto migliore al mondo per assistere a ciò che offrono il Maasai Mara e il Parco Nazionale del Serengeti.

Migrazione degli gnu: assicurati di aver prenotato e pianificato il tuo safari che racchiude il Maasai Mara. La migrazione degli gnu è a dir poco fantastica. È una delle specialità che devi aggiungere alla tua lista di controllo del secchio. Il periodo migliore per essere in Kenya è LUGLIO - OTTOBRE, anche se il Kenya è un grande obiettivo per tutto l'anno.

Alloggio: c'è una vasta scelta di posti dove stare vicino al Maasai Mara e alle sue riserve. Le riserve che avvolgono il Maasai Mara hanno un numero limitato di auto che consentono una visione di gioco più privata della natura selvaggia. Ti suggeriamo di soggiornare 3 o 4 notti e di aggiungere anche un paio di altre mete al tuo indimenticabile safari africano.

Fare fotografia: Mentre il Mara suggerisce alcune delle migliori opzioni per ottenere la tua ambizione, spingi e incorpora anche lo Shompole Hide (e inoltre una vacanza allo Shompole Wilderness Camp e per un costo aggiuntivo ottieni istantanee aeree di fenicotteri e laghi rosa da un elicottero!

C'è un'abbondanza di posti dove stare nella città di Nairobi e guardare altri capolinea in Kenya come i parchi nazionali di Tsavo , il parco nazionale di Amboseli , Diani Beach e Shompole Conservancy .

Alcuni safari avvolgono la Great Rift Valley. Il lago Nakuru, che è la patria di centinaia di migliaia di fenicotteri, pellicani e innumerevoli altre specie di uccelli, il lago Naivasha e la Porta dell'Inferno. Rimarrai inoltre nel Masai Mara, che è stato segnalato come una delle 7 meraviglie del mondo per la sua migrazione mozzafiato degli gnu.

Il mix di safari e mare di 14 giorni ti porta in un safari tradizionale osservato da un attaccamento alla spiaggia dove ti dispiegherai e ti rilasserai. Fornisce una scelta del meglio del Kenya partendo da Nairobi, Nanyuki, Nakuru, Maasai Mara, Naivasha, Amboseli e Tsavo per poi scendere lungo la spiaggia sud per apprezzare la costa di sabbia bianca.

PARCO NAZIONALE DI BWINDI, UGANDA

Questo parco si trova nella parte sud-occidentale del paese. Le colline sui lati che vi conducono sono tutte ricoperte da diverse foreste pluviali e risalgono a oltre 25.000 anni fa. Ospita almeno 400 specie di piante.

Il parco ospita molti animali tra cui babbuini, scimpanzé, elefanti, antilopi e molte specie di uccelli. I punti salienti del parco includono anche i gorilla di montagna che hanno una popolazione di circa 350. Molti altri luoghi di interesse in Uganda hanno una varietà di fauna selvatica e renderanno piacevole la tua visita al safari.

  • Buhoma: questa riserva di caccia si trova a nord-ovest del parco e ha tre gruppi di gorilla che possono essere rintracciati nell'area. Puoi anche goderti altre attività divertenti come la mountain bike e le passeggiate nella natura e vedere bellissime cascate.
  • Nyundo: Questo parco ha molte cose interessanti da vivere. Ci sono cascate molto belle e splendide viste panoramiche. Ci sono anche molte altre cose belle da vedere in questa zona e i turisti avranno una bella esperienza se visiteranno qui.

  • Ruhija: questo villaggio ospita molti gruppi di gorilla che camminano in gruppo. Vedrai anche molti elefanti in questo posto.
  • Rushaga: Puoi vedere almeno tre gruppi di gorilla qui. Ci sono anche molti uccelli in questa zona che tutti gli osservatori di uccelli possono vedere e ci sono così tante specie presenti qui.
  • Nkuringo: Questa è anche un'altra area in cui puoi seguire i gorilla e goderti le varie esibizioni di vari gruppi di danza della zona. Sarai entusiasta delle manifestazioni culturali delle persone della comunità.

Un Gorilla Trek è il momento clou di tutti i soggiorni effettuati in Uganda e Ruanda e sicuramente i gorilla delle scogliere sono la principale motivazione del motivo per cui molte persone soggiornano in queste 2 destinazioni. Il Gorilla Trekking è rappresentato come un'escursione nei boschi tropicali dell'Africa per vedere i gorilla di montagna nel loro habitat incontaminato.

Il gorilla trekking potrebbe essere eseguito tutto l'anno in Uganda, Ruanda e Congo. Il momento più adatto per procedere con il gorilla trekking è nei mesi di giugno, luglio, agosto, settembre e dicembre. Questo perché ci sono meno rovesci di pioggia ei parchi sono più disidratati, il che rende facile fare escursioni e assistere ai gorilla. A Bwindi, la temperatura media annuale è di +11°C/52°F all'alba e di +23°C/73°F a mezzogiorno.

  • Gennaio e febbraio: stagione tranquilla che presenta folle meno grandi. Poca o nessuna pioggia.
  • Marzo, aprile e maggio: durante questi mesi piove molto. Più difficile durante il trekking, le pendenze sono scivolose.
  • Giugno, luglio e agosto: alta stagione, è importante acquistare i pass in anticipo poiché si esauriscono. Questo è il momento migliore per il gorilla safari in Uganda e Ruanda.

Ci sono numerosi operatori di spedizioni di gorilla safari in Uganda e Ruanda. Il modo in cui selezionare un'impresa turistica si baserà su vari aspetti tra cui costo, disponibilità di token gorilla, studi online e suggerimenti su vari siti web.

La selezione del miglior alloggio o alloggio per safari dipenderà da quanto ti puoi permettere. Alcuni lodge richiedono fino a 2.300 USD, mentre quelli economici possono arrivare fino a 70 USD per una camera doppia. Riguarda gli stabilimenti, l'area, i pasti, i vantaggi e molto altro ancora.

Costo medio di hotel e rifugi

  • Da $ 50 a 100 per una sistemazione economica
  • $ 150 a $ 200 per la fascia media
  • Lusso da $ 300 a $ 2500 al giorno
  • Prova a prenotare vicino al punto di tracciamento e chiedi al tuo tour operator.

PARCO NAZIONALE DI GORONGOSA, MOZAMBICO

Questo parco è descritto come uno dei migliori progetti di ripristino della fauna selvatica in Africa. Si tratta di una partnership tra un'organizzazione no profit statunitense, Gorongosa Restoration Project, e il governo del Mozambico .

Ci sono molti animali presenti qui a Gorongosa e ci sono molti leoni, elefanti, coccodrilli, uccelli, ippopotami, antilopi e altri animali selvatici interessanti. Vedrai anche il bellissimo Monte Gorongosa, il Great Rift, il Lago Urema e i suoi fiumi. Tu e la tua famiglia o gruppo vi divertirete a visitare questo parco perché è un posto dove stare.

Gorongosa ospita un'ampia varietà di creature e piante, alcune delle quali non si trovano in nessun'altra parte del pianeta. Questa ricca biodiversità costruisce un pianeta complesso in cui interagiscono animali, piante e individui. Dagli insetti più piccoli agli enormi mammiferi, ognuno ricrea un ruolo fondamentale nell'ecosistema Gorongosa. Il parco comprende termitai usati come ombra da bushbuck e kudu.

Molti degli enormi abitanti erbivori del parco sono stati notevolmente ridotti da anni di guerra e bracconaggio. Tuttavia, quasi tutte le specie innocenti, tra cui più di 400 specie di uccelli e un'ampia varietà di rettili, sono rimaste.

Il Parco si trova in una divisione di 4.000 kmq della Great African Rift Valley. Il Rift si estende dall'Etiopia al Mozambico centrale. Enormi trasformazioni tettoniche iniziarono ad assemblare il Rift circa 30 milioni di anni fa. Altre distorsioni, sollevamenti e avvallamenti della crosta terrestre nel corso dei millenni hanno formato gli altipiani su entrambi i fianchi e la montagna a ovest. Il clima tropicale della savana del Mozambico, con una rotazione annuale di stagioni secche e umide, ha contato un altro elemento della complessa equazione: la continua evoluzione dell'umidità del suolo che varia con l'altezza. La valle si trova 21 km a ovest del Monte Gorongosa a 14 m sul livello del mare. 

PARCO NAZIONALE KRUGER

Questo è uno dei parchi più grandi dell'Africa e copre un'area di circa 19.000 kmq. Il parco si trova nella parte nord-orientale del Sudafrica e ospita diverse riserve di caccia che ospitano animali selvatici da vedere per i turisti in visita. Questi includono Sabi Game Reserve, Timbavati Game Reserve, Kapama Game Reserve, Manyeleti Game Reserve, Thornybush Game Reserve e Balule Game Reserve.

- Riserva di caccia di Balule

Ci sono molti splendidi alloggi disponibili qui e qui potrai vedere molti animali selvatici, in particolare i "Big 5". Ci sono punti per un'eccellente visione del servizio selvaggio ed è un luogo di relax e tanto divertimento. Ci sono anche disposizioni per i safari in mongolfiera se vuoi vedere l'area dall'alto.

- Riserva di caccia di Thornybush

Qui, ti viene dato tutto ciò di cui hai bisogno per trascorrere una piacevole vacanza. C'è una varietà di fauna selvatica da vedere in questa zona tra cui leoni ed elefanti. È un bellissimo posto da visitare. Stai guidando nei vari luoghi in cui puoi vederli indisturbati. Ci sono anche safari in mongolfiera che ti permettono di vedere le pianure dall'alto.

- Riserva di caccia di Kapama

Questa è una delle più grandi riserve di caccia disponibili e qui avrai l'opportunità unica di cavalcare sul dorso degli elefanti. Vedrai anche altri animali selvatici come rinoceronti e giraffe e ci sono accordi per passeggiate nel bush guidate da tour privati locali. Sarà divertente per la famiglia e gli amici.

- Riserva di caccia di Manyeleti

I turisti possono guidare veicoli aperti in vari punti caldi per vedere la fauna selvatica e altre specie animali. Qui, gli amanti degli uccelli hanno molti uccelli da osservare.

- Riserva di caccia di Timbavati

È famoso per i suoi leoni bianchi e una serie di splendidi alloggi in stile coloniale per i turisti.

- Riserva privata Sabi Sands

Qui ci sono diverse terme dove puoi semplicemente rilassarti e guardare la natura. Ci sono molti uccelli da osservare e animali selvatici da vedere in questo parco.

Ovunque tu vada in Africa, ovunque ti aspetta il miracolo di osservare animali fieri, imponenti, sani e, soprattutto, liberi! Sono diversi in ogni luogo e il loro modo di vivere e le loro abitudini differiscono a seconda del paesaggio e delle condizioni meteorologiche naturali, ma la LIBERTÀ è l'aspetto principale da ricordare quando li si guarda. Dopotutto, la LIBERTÀ è esattamente ciò che manca a coloro che sono venuti qui, in Africa, dalle loro giungle di pietra. Qui, nella culla dell'umanità, puoi ritrovarlo!

Leggi il nostro precedente articolo Chrysler Building: la famosa torre di New York City

Leggi il nostro prossimo articolo Sintesi delle arti nell'architettura dell'antico Egitto

Commenti (0)
You
Please, login or register to leave a comment
Email sbagliata
Password errata
Sono un turista
Sono una guida turistica
Per favore, prima scegli chi sei!
Nome errato!
Cognome errato!
Email errata
Password errata!
You have to accept the terms of use!
Sono un turista
Sono una guida turistica
Per favore, prima scegli chi sei!
Email errata
You have to accept the terms of use!
hai perso la tua password? Inserisci la tua e-mail. Riceverai un link per creare una nuova password! (Controllare la casella SPAM nel caso...)
Messaggio di errore qui!
CAPTCHA non valido!
chiudere