Categorie

Cucina Ucraina

Cucina Ucraina
09.09.2016

Tour Gourmet & Gastronomia dell’Ucraina

Probabilmente nessun’altra cucina nazionale del mondo può vantare una tale varietà, combinazioni di sapori e unicità come quella ucraina.

È un segreto stranoto che la cucina Ucraina è conosciuta ben oltre i confini del proprio stato ed è molto popolare tra gli europei e soprattutto tra gli slavi. Tra i suoi piatti, conosciuti in tutto il mondo, ci sono borscht, varenyky (gnocchi ripieni), salo salata e affumicata (pancetta o lardo), halušky (gnocchi) e molto altro, ai quali nessun amante della buona tavola è indifferente. Un altro motivo per il quale si dovrebbe provare la cucina Ucraina in Ucraina all'interno di un tour privato è perché è esattamente lì che i cuochi usano ricette uniche, che sono spesso tramandate di generazione in generazione, il che assicura che si possa assaporare un gusto unico in bocca.

Turismo Gourmet & Gastronomia in Ucraina

Durante i tour privati dei ristoranti dove viene servita la cucina nazionale, una guida privata ti potrà sicuramente dire che il segreto del successo mondiale della cucina Ucraina è principalmente per via della sua unicità, in quanto diversamente al tradizionale menu della maggior parte delle Nazioni del mondo, la sua formazione finale si riferisce agli inizi del XIX Secolo. Fino a quel momento, a causa della formazione difficile della sua sovranità e identità nazionale, il cibo ucraino non si differenziava fondamentalmente dal cibo bielorusso o polacco. Tuttavia, grazie a questo fatto la cucina Ucraina ha ricevuto i suoi unici tratti caratteristici: i piatti più popolari di altre nazionalità, che per lungo tempo sono stati utilizzati dagli ucraini, sono stati completati e migliorati al fine di soddisfare le esigenze del tempo e della società. In tale maniera, sono stati identificati i principi fondamentali che contraddistinguono la cucina Ucraina fino a questo momento.

Naturalmente, il maggiore impatto sulla cucina nazionale ucraina sono state le tradizioni culinarie della antica Russia, ma dopo il lungo periodo di dominazione dell'Orda d'Oro, la crescita di due sistemi nutrizionali originariamente fratelli hanno preso diverse direzioni: se nella cucina russa per via della complessità dell'agricoltura e della zootecnia, nelle regioni settentrionali i principali piatti della cucina tatara non vennero assimilati, ancora la cucina ucraina li ha interpretati a modo suo, e sulla loro base sono state create altre ricette assolutamente uniche. All'interno di un tour gastronomico privato, ai viaggiatori viene detto che molti ricercatori spiegano le differenze negli stessi piatti provenienti da diverse regioni dell'Ucraina con il fatto che le aree non influenzate dall’invasione mongola-tatara hanno sperimentato una maggiore influenza delle tradizioni europee, della cucina ungherese, greca e tedesca.

Piatti dell’Ucraina

Nonostante alcune differenze, le ricette della cucina tradizionale Ucraina includono gli stessi ingredienti di base: ortaggi a radice in abbondanza che crescono nel terreno fertile (barbabietole, carote e patate), verdure (peperoni, cavolo e cipolle), sono spesso usati funghi, bacche e frutta. L'ingrediente più comune nei piatti di carne in Ucraina è la carne di maiale e il famoso salo che nel mondo si è guadagnato un posto di primo piano in quanto è il principale piatto nazionale. Sul territorio dell'Europa orientale per molti anni si sono diffuse battute scherzose sull'amore degli ucraini per il salo (ogni guida privata può citare decine di tali battute scherzose), ma il popolo ucraino non si offende e sostiene con forza questa tradizione. Nell’idea delle persone il salo non è solo cibo, infatti, fin dai tempi antichi questo piatto è stato un simbolo di ricchezza, di orgoglio e di prosperità familiare. Non meno popolari sono le battute sull’horilka, la bevanda nazionale ucraina, che al pari del salo è diventata un simbolo della gastronomia tradizionale. Ogni famiglia può vantare una propria ricetta per l’horilka e il nastoika (liquore) di tutti i tipi, che sono conservati e tramandati nel corso degli anni. Se siete fortunati, una guida privata può organizzare per voi un tour privato in uno dei piccoli ristoranti familiari dove i proprietari continuano a utilizzare non solo le ricette dei loro antenati, ma anche cucinare usando le tecniche tradizionali dei secoli passati.

Cucina Nazionale ucraina

Le caratteristiche della tecnologia per la cottura in Ucraina sono condizionate dallo stile di vita, dove il requisito principale per il cibo era la semplice facilità di cottura rurale e cibo altamente energetico per sostenere la forza e la capacità di lavorare. Piatti molto comuni nella cucina Ucraina sono tutti i tipi di polenta: polenta di zucca e miglio, polenta di mais e latte. Non meno importante è il pane, preparato dalle donne ogni giorno, perché ogni giorno i lavoratori nei campi si portavano appresso il pane, un panino e le pampushki (ciambelle di aglio).

Non vi è un tour privato, non vi è una singola storia di una guida privata che non à un’occhiata al re della cucina tradizionale, una zuppa borscht ucraina nazionale. In tutte le regioni dell'Ucraina, le ricette di zuppa sono leggermente diverse, ma i componenti di base rimangono gli stessi: barbabietole, carote, pomodori e cipolle danno al piatto pronto il suo colore ricco; cavolo, prezzemolo, patate, fagioli e zucca d’estate forniscono la densità necessaria e le mele aspre sottolineano e completano la dolcezza delle verdure. Il risultato è una zuppa densa e ricca con una texture delicata e un ricco mix di sapori indescrivibili. Per chi prende parte a dei tour privati sarà interessante notare che una vera e propria zuppa deve sobbollire per almeno un giorno per esser certi che tutti gli ingredienti sprigionino pienamente il loro massimo sapore e aroma, e ogni guida privata vi dirà che si capirà se una zuppa sia cotta correttamente se un cucchiaio vi rimanga dritto nel mezzo.

Cucina Tradizionale ucraina

Il trono culinario della cucina Ucraina alla pari della zuppa borscht è condivisa da un altro piatto tradizionale ucraino, il varenyky che sono degli squisiti ravioli. Hanno una piccola forma semi-circolare ma triangolare e sono dei dolci bolliti con vari ripieni, molto apprezzati dai buongustai di tutto il mondo. La facilità di preparazione, la possibilità di sperimentare vari ripieni, ha fatto dei varenyky non solo uno dei simboli della cucina ucraina, ma ha anche permesso loro di occupare un posto di spicco nella letteratura e nel folclore nazionale.

Le bevande tradizionali della cucina ucraina sono tutti i tipi di kvas e kompot (bevanda di frutta); realizzati in base a delle ricette tradizionali possono perfettamente placare la sete e, quindi, sono molto utili per la salute.

Sicuramente nessun viaggiatore rimarrà indifferente, se egli desidera assaporare la cucina ucraina almeno una volta: pampushki riempiti con aglio, cremosa salsa halušky, carne arrosto con patate, carne kruchenyky, succulenti holubtsi (rotoli di cavolo), buzhenina (prosciutto cotto) lardellata con aglio, salo, borscht e varenyky potrebbero non essere così raffinati al livello della celebre haute cuisine francese, ma per il gusto ricco e l'aroma, unendo gli ingredienti e le caratteristiche di cottura può competere con qualsiasi altro piatto della cucina nazionale. Molte guide private sono sicure che il segreto principale l’incredibile successo di questi piatti apparentemente semplici possa essere l’amore genuino degli ucraini per il cibo. Qui è dove il cibo viene preparato sempre con piacere e gli ospiti sono trattati con gioia. Le tradizioni culinarie degli ucraini di oggi sono diventate un simbolo dell’ospitalità nazionali; come il patrimonio culturale di una nazione consiste non solo nei monumenti, nell’architettura degli edifici e nel folclore, così la cucina nazionale permette di comprendere la mentalità della gente, di seguire le fasi del loro sviluppo storico e saperne di più sul suo passato.

 

 

Leggi il nostro precedente articolo Un viaggio gastronomico attraverso la Germania

Leggi il nostro prossimo articolo Eremo di Camaldoli e la magia della zona del Casentino

Commenti (0)
You
Please, login or register to leave a comment
E-mail errata
Password errata
Sono un turista
Sono una guida
Scegli chi sei!
Nome non valido!
Cognome non valido!
E-mail non valida!
Password non valida!
You must accept the terms of use!
Sono un turista
Sono una guida
Scegli chi sei!
E-mail non valida!
You must accept the terms of use!
Password dimenticata? Inserisci la tua mail e riceverai un link per creare una nuova password.
Messaggio di errore!
CAPTCHA non valido!
Chiudi